MODA MAKERS: LA 13^ EDIZIONE CONFERMA L’INTERESSE DEI CLIENTI

    0
    24

    Crescono i Paesi di provenienza dei visitatori, confermando la spiccata vocazione internazionale della fiera. Appuntamento alla prossima edizione dall’8 al 10 novembre con le Collezioni Autunno/Inverno 2023/2024

    Conclusa ieri la tre giorni che ha portato a ModenaFiere il meglio della manifattura della moda Made in Italy, la 13^ edizione di Moda Makers ha confermato l’interesse dei buyer, sia dall’Italia che dall’estero.

    Da questo punto di vista, anzi, sono aumentati i Paesi di provenienza dei clienti, passando dai 13 della precedente edizione ai 18 di quella appena terminata, con in testa Austria, Spagna, Belgio, USA, Portogallo, UK, Grecia, Francia, Germania e Polonia, e questo nonostante l’assenza dei compratori del Far East legata alla situazione di incertezza globale, sia dal punto di vista pandemico che politico.

    Anche la percentuale dei compratori internazionali rispetto al numero totale dei visitatori è in linea, e anzi di poco superiore, all’edizione di novembre, attestandosi intorno al 20%.

    Un’edizione, questa, che ha goduto di un evento collaterale serale a Carpi, nel Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio, che ha dato un tocco di glamour alla kermesse.

    Il prossimo appuntamento per aziende produttrici e clienti è con la 14^ edizione, che si svolgerà a Modena dall’8 al 10 novembre, con le Collezioni Autunno/Inverno 2023/2024.

    Questo il commento del Direttore di ModenaFiere, Marco Momoli: “Possiamo ritenerci soddisfatti del risultato di oggi, niente affatto scontato. Credo che, data la situazione globale, i dati di questa edizione confermino Moda Makers come manifestazione di grande valore per le aziende italiane, perché continua a saper attrarre l’interesse dei compratori dall’estero.

    Impiegheremo dunque tutte le risorse disponibili per arrivare a novembre 2022 con un’edizione all’insegna di un’ulteriore crescita, perché riteniamo esistano tutti i presupposti per farlo. Peraltro, l’Autunno/Inverno rappresenta la stagione principe per la maglieria e per le aziende espositrici, e questo contribuisce a farci ben sperare.”

    Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.modamakers.it