Fatti e Dati

261 Imprese progettano, producono o fanno produrre e commercializzano i loro prodotti.

  • 107 (41%) producono Maglieria
  • 45 (17%) producono Confezione
  • 109 (42%) producono sia Confezione che Maglieria

628 Imprese di subfornitura realizzano fasi specifiche del ciclo produttivo.

  • 201 realizzano il TAGLIO e CONFEZIONE DEI CAPI;
  • 128 si occupano specificamente delle fasi finali del processo: STIRATURA, applicazione delle etichette, CONTROLLO di qualità e IMBUSTAMENTO dei capi;
  • 118 sono TESSITURE, che producono tessuti a maglia, jersey e tessuti tradizionali;
  • 70 sono specializzate nell’effettuazione di RICAMI e di APPLICAZIONI sui capi con varie tecnologie;
  • 57 realizzano il capo finito;
  • 44 offrono LAVORAZIONI PARTICOLARI, come pieghettature di tessuti, vari tipi di lavaggio, e altre manipolazioni;
  • 10 sono TINTORIE: effettuano la tintura del filato, del tessuto e del capo finito.

60 Imprese che producono beni intermedi ed accessori:

  • 20 forniscono accessori per la confezione e la maglieria: cerniere, bottoni, ecc.;
  • 30 progettano e realizzano etichette tessute o stampate e cartellini;
  • 10 forniscono appendini, manichini e packaging per l’abbigliamento.

Molte imprese hanno sviluppato diversi servizi a supporto del settore.
Di queste, oltre 100 forniscono servizi specializzati e dedicati:

  • 50 offrono consulenza stilistica e di modellismo;
  • 10 progettano e producono cataloghi e cartelli vetrina, materiali audio e video;
  • 10 offrono servizi fotografici moda, PR e comunicazione;
  • 15 forniscono servizi di logistica specifica per il fashion
  • 16 si occupano di progettazione e sviluppo di software gestionale per aziende di abbigliamento e di supporto ai loro punti vendita.

Il distretto di Carpi è uno dei principali in Italia per la produzione di Maglieria e Abbigliamento ed è costituito da oltre 1.000 imprese con circa 7.000 addetti. Sviluppa un fatturato di 1.500 milioni di euro. Il 36% è destinato all’Estero.

Fatturato della produzione del distretto

  • 82% Abbigliamento Donna
  • 10% Abbigliamento Uomo
  • 6,5% Abbigliamento Bambino
  • 1,5% Abbigliamento Unisex

Tipologia di offerta: total look

  • 51% Abbigliamento esterno in tessuto
  • 33% Abbigliamento esterno in maglieria
  • 5% Abbigliamento intimo e mare
  • 11% Accessori

Tra le oltre 1.000 imprese che compongono il Distretto:

  • 261 sono IMPRESE FINALI, cioè Aziende che progettano le proprie collezioni, coordinano la produzione e commercializzano i prodotti;
  • 628 sono imprese di SUBFORNITURA, cioè Aziende con diverse specializzazioni in una particolare fase o in alcune fasi del processo produttivo;
  • circa 60 imprese forniscono ACCESSORI per la realizzazione dei prodotti PACKAGING per la commercializzazione;
  • oltre 100 Aziende forniscono alle Imprese finali vari SERVIZI: dalla consulenza stilistica ai programmi software gestionali.

I dati sono tratti dall’11° Osservatorio del settore Tessile Abbigliamento nel Distretto di Carpi, realizzato dall’Istituto di ricerca R&I. E’ possibile scaricare la ricerca completa al seguente link: http://www.carpidiem.it/html/attach/16/162703.OsservatorioT-A_Carpi_11rapp_2014.pdf